Arezzo

Turisti e Arezzo, e amore: presenze al +65%

This content has been archived. It may no longer be relevant

#arezzo

Questo il dato relativo ai primi sei mesi di quest’anno. Gli italiani costituiscono il grosso dei visitatori, ma arrivano pure gli stranieri

AREZZO — Il resoconto che descrive l’andamento turistico ad Arezzo nel 1º quadrimestre di quest’anno è positivo. Lo confermano i dati monitorati costantemente dalla Fondazione Arezzo Intour e lo mostrano le immagini che abbiamo scattato stamattina in piazza Grande.

Nel periodo gennaio – aprile 2022 sono stati oltretutto i fine settimana a far registrare la massima presenza turistica, con un trend in continuo crescita che ha visto un aprile da record seguito da un ottimo maggio e giugno. Difatti, le presenze turistiche registrano un 1º quadrimestre che si attesta attorno al – 20% rispetto al 2019: un risultato che, seppur condizionato dai mesi di gennaio e febbraio dove anche ora persisteva lo stato d’emergenza per l’epidemia, registra un mese di aprile sui livelli pre-pandemici.

SISTEMA ALBERGHIERO

Il sistema ricettivo alberghiero risente del 1º bimestre in modo più sensibile rispetto all’extra ricettivo per poi recuperare nel mese di aprile dove sono state registrate presenze pari al 2019. Il dato di aumento di questo settore è confermato per di più dai mesi di maggio e giugno, dove si stima un recupero sul 2019 con presenze alberghiere che si attestano in linea con l’anno pre-pandemico.


VEGN2373->> 2022-06-29 12:15:00