Uccise ladro, ora lo attende il carcere

La Procura di Brescia sta aspettando da Roma la trasmissione della sentenza di Cassazione e immediatamente dopo il procuratore capo Carlo Nocerino firmerà il provvedimento di carcerazione nei confronti di Mirko Franzoni, condannato in via definitiva a nove anni e quattro per l’uccisione di un ladro la sera di dicembre 2014

Già oggi quindi Franzoni potrebbe essere trasferito in cella

Franzoni ha sempre sostenuto che non era sua intenzione uccidere e che il colpo di fucile che ha ucciso Eduard Ndoj, albanese di 26 anni che era entrato in casa del fratello, sarebbe partito accidentalmente. Leggi anche altri post Regionali o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer