Categories
Ansa

Uccise l’amico e confessò sui social, 24enne morto suicida

TORINO, 21 MAG – È morto dopo circa un mese di agonia, Alberto Pastore, il 24enne che nell’agosto 2019 uccise a coltellate l’amico Yoan Leonardi, confessando poi il delitto con stories su Instagram e un post su Facebook. Era ricoverato in ospedale dopo avert tentato il suicidio in carcere, dove stava scontando una condanna a 14 anni. La notizia, anticipata dal dorso novarese

Continua a leggere