Unas scrive al Governo e chiede misure urgenti per i titolari di licenza individuale

Unas scrive al Governo e chiede misure urgenti per i titolari di licenza individuale

On.le Segretario di Stato alle Finanze
On.li Segretari di Stato tutti,

Alla luce della consapevolezza del perdurare della crisi – che ad oggi impone l’obbligo di chiusura ancora almeno fino al 18/05 – ipotizzando poi una riapertura molto cauta e progressiva, con la presente siamo a richiedere un incontro per poter meglio illustrare alcuni aspetti che a parere nostro meriterebbero di una attenzione ancora non dedicata. Come già segnalato con nostre inviate già nei primi giorni di marzo (ns. del 3 dell’11), quando l’emergenza era ancora agli albori, riteniamo che i titolari di licenza individuale non abbiano potuto beneficiare di alcun supporto, specialmente coloro che alla luce della emergenza sanitaria hanno subìto la chiusura obbligatoria della propria attività, mentre i dipendenti ed i titolari di società, dipendenti di sé stessi, in virtù della CIG causa 4 e della relativa contribuzione figurativa pur …

 

Unas scrive al Governo e chiede misure urgenti per i titolari di licenza individuale

visita la pagina 

Lascia un commento