Verona, causa movida vietato bere in piedi davanti ai locali

Verona, causa movida vietato bere in piedi davanti ai locali

“Poi – ha aggiunto – la goccia che ha fatto traboccare il vaso sono state le foto degli operatori ecologici dei servizi di stamattina all’alba, si vede la piazza più bella della nostra città lasciata come una vera latrina, con la strada disseminata di vetri rotti, plastica e rifiuti. Uno schifo assoluto, neanche una discarica viene trattata così. E’ inaccettabile”.

Così da oggi fino a martedì 2 giugno, per consumare alcolici nella città scaligera sarà obbligatorio essere seduti ai tavolini: Sboarina ha firmato l’ordinanza.

Centinaia di persone hanno stazionato sul “Toloneo”, la parte centrale di piazza Erbe, senza rispetto delle distanze di sicurezza, in alcuni casi senza indossare le mascherine e creando assembramenti fino a tarda notte, anche abbracciandosi. E non sono mancate aperte contestazioni alle forze dell’ordine intervenute in massa.

Per tutta la serata gli esercenti …

 

Verona, causa movida vietato bere in piedi davanti ai locali

visita la pagina 

Lascia un commento