Violenza contro le donne, il messaggio della Polizia di Stato alle vittime: “Non aspettate che sia troppo tardi”

MESSINA – Il crescente numero di segnalazioni di condotte violente, soprattutto in ambito familiare o nel corso di relazioni sentimentali, induce a pensare che il fenomeno, sicuramente non nuovo, stia emergendo e che, molto più che in passato, si sia compresa l’importanza di chiedere aiuto e di denunciare. Il sistema giuridico, anche di recente, si è…
Leggi anche altri post Regione Sicilia o leggi originale
Violenza contro le donne, il messaggio della Polizia di Stato alle vittime: “Non aspettate che sia troppo tardi”  


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer