Categories
Ansa

War Games Nato in Norvegia

di Claudio Accogli

Nato Trident Juncture 2018, la più imponente esercitazione dell’Alleanza Atlantica dalla fine della Guerra Fredda

Alla Nato Trident Juncture 2018, la più imponente esercitazione militare dell’Alleanza Atlantica dalla fine della Guerra Fredda, partecipano 50.000 militari da 29 Paesi Nato – più Svezia e Finlandia – 250 aerei, 65 navi e oltre 10.000 mezzi.

“E’ un’esercitazione di carattere difensivo, per testare le nostre capacità in un ambiente ostile, caratterizzato da condizioni climatiche molto difficili”, spiega il generale David Furness, che comanda la 2/a Divisione dei Marine.

Anche la Russia gioca i suoi war games e provoca la Nato: il 3 novembre un bombardiere strategico russo sorvola la nave Usa USS Mount Whitney, ammiraglia della Flotta Nato, davanti alle coste della Norvegia. Le immagini, scattate dai reporter a bordo della nave, mostrano un Tu-142 che sfreccia a poca distanza dalla nave. Nelle stesse ore, altri due Tupolev, con armi anti-sottomarine, hanno “completato la missione di ricognizione” nelle acque internazionali davanti al Paese.

Intanto, l’Italia è sotto le luci della ribalta: i sol

Leggi l’originale