Il welfare della Provincia non è pervenuto, ci pensi il Comune a istituire il ”Fondo per la morosità incolpevole” e aiutare le famiglie a mantenere la casa

Il welfare della Provincia non è pervenuto, ci pensi il Comune a istituire il ”Fondo per la morosità incolpevole” e aiutare le famiglie a mantenere la casa

La Giunta Fugatti e l’assessora Segnana non hanno proprio preso in considerazione alcun provvedimento per le famiglie del mercato privato dell’affitto, colpite dalle conseguenze della riduzione dei redditi e quindi dalle difficoltà, per molte di loro, di fare fronte al costo della locazione della casa, che per certi stipendi supera abbondantemente il 50% degli stessi.

La Uil del Trentino chiede quindi al Consiglio comunale di Trento, che sta discutendo di come destinare i 15 milioni di euro dell’avanzo di amministrazione 2019, di inserire tra le misure che, sia maggioranza che minoranza, stanno proponendo per sostenere la ripartenza dall’emergenza Covid-19, l’istituzione del “Fondo per la morosità incolpevole”.

Questo Fondo soccorre quei nuclei familiari che versano in una situazione di sopravvenuta difficoltà per perdita del …

 

Il welfare della Provincia non è pervenuto, ci pensi il Comune a istituire il ”Fondo per la morosità incolpevole” e aiutare le famiglie a mantenere la casa

visita la pagina 

Lascia un commento