Notizie

Dalla nobiltà al dibattito culturale, Caffè di Lucca.

Nel XVIII secolo iniziarono ad aprire locali dedicati al consumo di caffè, che divennero luoghi di incontro per intellettuali e artisti. Questi caffè, più sofisticati rispetto alle osterie, si diffusero lungo due direttrici principali, via Nazionale (ora via Veneto) e via Fillungo. I caffè diventarono simbolo di piacere e cultura, frequentati da una nuova generazione di intellettuali. Tra i locali più famosi c’era il Caffè Carluccio, frequentato da letterati, musicisti e artisti e il Caffè Savoia, luogo d’incontro per i tifosi e giocatori della Lucchese. Purtroppo il Caffè Carluccio è stato chiuso, ma resta un importante luogo nella storia contemporanea della città.

“Da Caffè Aristocratico a Cenacolo di Intellettuali, La Storia dei Caffè di Lucca”

Tutte le Notizie


Lucca [su_post post_id=””] GN