Notizie

Misiani del Pd denuncia un grave torto economico, trecento milioni di euro tolti dal governo danneggiano Livorno e la Toscana.

Il Partito Democratico continua a mobilitarsi contro la decisione del governo Meloni di non stanziare i 300 milioni di euro necessari per la realizzazione del collegamento ferroviario tra il porto di Livorno e l’interporto di Guasticce alla rete nazionale. Esponenti del Pd si sono riuniti al Palazzo del Portuale di Livorno per discutere delle preoccupazioni riguardo alle scelte del governo nazionale. Il senatore Misiani ha espresso la contrarietà della segreteria nazionale del Pd al taglio dei fondi per un progetto strategico per la regione toscana, sottolineando che il Pd continuerà a lottare per riottenere i fondi tagliati. Il presidente della Regione Toscana, Giani, ha commentato che il congelamento dei fondi aggiunge un ritardo negativo per il progetto della Darsena Europa e spera che l’errore possa essere corretto dalla determinazione di coloro che hanno il potere decisionale.

Misiani (Pd), “Trecento milioni di euro scippati dal governo sono un torto grave per Livorno e la Toscana”

Tutte le Notizie


Livorno [su_post post_id=””] GN