Notizie

Arrestato tifoso viola per scontri ultras prima di Fiorentina – Cagliari.

Durante gli scontri tra ultras prima della partita di calcio tra la Fiorentina e il Cagliari, la polizia ha arrestato un tifoso di 26 anni. L’uomo è accusato di lesioni, possesso di artifizi pirotecnici e lancio di materiale pericoloso, oltre ad essere stato denunciato per rissa e travisamento. Durante il tafferuglio, il tifoso avrebbe lanciato una pietra contro un poliziotto, causandogli delle lesioni. Le indagini hanno permesso di individuare il sospetto grazie all’abbigliamento che indossava durante gli scontri. Si è scoperto che i tifosi viola si sono sentiti provocati dal passaggio del pullman dei tifosi ospiti, che ha seguito un percorso diverso da quello stabilito, scatenando così la reazione. Questa dinamica ha sorpreso perché non vi era ostilità evidente tra le due tifoserie. Trentuno tifosi ospiti sono già stati identificati e saranno denunciati e colpiti da daspo. Le indagini continueranno per identificare i tifosi della Fiorentina che hanno partecipato agli scontri, molti dei quali sarebbero già noti, e che rischiano di subire analoghe misure disciplinari.

Scontri tra ultras prima di Fiorentina – Cagliari, arrestato tifoso viola

Tutte le Notizie


Prato [su_post post_id=””] GN